IL POSTO DI DIO NEL MONDO. Campagna raccolta fondi Avvento 2018

Cari amici dell’Osservatorio,

è iniziato il periodo di Avvento e mi rivolgo a voi, affezionati lettori e sostenitori, per la nostra campagna di raccolta fondi. Mi rivolgo a voi nel momento in cui il nostro Osservatorio pubblica il suo decimo Rapporto sulla Dottrina sociale della Chiesa nel mondo che quest’anno è dedicato all’Islam problema politico. Mi rivolgo a voi mentre esce il numero del nostro “Bollettino di Dottrina sociale della Chiesa” dedicato a “Il Sessantotto e il nulla che ne rimane”, Mi rivolgo a voi mentre si stanno concludendo le nostre Scuole di Dottrina sociale della Chiesa dell’Emilia e di Bergamo. Mi rivolgo a voi mentre sta per uscire in libreria il volume con gli Atti dei nostri convegni di Montefiascone sul bene comune e la sussidiarietà. Mi rivolgo a voi mentre continuiamo a parlare di Dottrina sociale della Chiesa nel nostro postale web in tre lingue e tramite le nostre Newsletter.

Questa campagna di raccolta fondi di Avvento 2018 ha uno slogan: IL POSTO DI DIO NEL MONDO. A questo infatti serve la Dottrina sociale della Chiesa, a fare spazio a Dio nel mondo. Voi conoscete la linea dell’Osservatorio: dare la preminenza a Dio e non all’uomo, dare la preminenza alla dottrina e non alla prassi, dare la preminenza alle norma morale e non alla coscienza, avere chiaro che la politica ha una dipendenza diretta con la morale e indiretta con la religione vera. Non siamo rimasti in molti a parlare di principi non negoziabili e a sostenere che c’è una coerenza di prassi che deriva dalla nostra fede e dall’uso della ragione naturale alleate tra loro. Senza Dottrina sociale – come ha detto l’arcivescovo Giampaolo Crepaldi, presidente del nostro Osservatorio – il popolo si disperde. Senza Dottrina sociale siamo uniti nella fede ma ci disperdiamo nella società e nella politica equesto, di rimbalzo, finisce per dividerci anche nella fede. La fede cristiana è capace di cultura, è capace di civiltà. Queste sono le nostre convinzioni.

Vi invito, in questo periodo di Avvento, ad aiutare l’Osservatorio con una donazione detraibile fiscalmente. Potete farlo direttamente dal nostro sito tramite pay pal oppure con un bonifico bancario. Nel nostro sito vi faremo delle proposte di donazione ma voi siete liberi di donare la cifra che desiderate. Come potrete leggere nelle indicazioni per le donazioni nel nostro sito, a chi farà una donazione significativa daremo un prezioso dono.

Un tempo potevamo contare su qualche finanziamento istituzionale, nella situazione attuale possiamo contare solo su di voi. L’Osservatorio Cardinale Van Thuân è dal 2004 l’unico Centro di studi libero che promuova organicamente e sistematicamente la Dottrina sociale della Chiesa. Dateci una mano, grazie. Buon Avvento e Buon Natale.

Stefano Fontana