Verità di Dio e verità dell’uomo. Benedetto XVI e le grandi domande del nostro tempo

Ruini_Verita

Collana: Collana dell’Osservatorio/04
Editore: Edizioni Cantagalli
Pagine: 70
Prezzo: €7.5

Spero che chi vorrà leggermi sia stimolato ad entrare personalmente nel pensiero di Benedetto XVI e sia aiutato ad orientarsi nell’apparente labirinto del nostro tempo”: è l’invito del Cardinale Ruini a riflettere, in compagnia del Papa e dello steso Cardinale, su due temi decisivi come la verità del Cristianesimo e la questione dell’uomo.

Questo piccolo libro è in realtà una guida che ci permette di comprendere l’architettura fondamentale della teologia di Joseph Ratzinger, ora Papa Benedetto XVI, le sue radici nella Bibbia e nella grande tradizione cristiana, ma anche nella storia della cultura europea, la sua forza critica e liberante rispetto al tipo di razionalità secolarizzata e prigioniera di se stessa che oggi sembra prevalere. Così emerge anche la sua capacità di aprire spazi nuovi e di indicare le vie del futuro, sulla base di un profondo amore per l’uomo.

Proprio la questione dell’uomo, non in termini astratti, ma come si pone attualmente, quando le biotecnologie tendono ad impossessarsi del nostro corpo e persino della nostra intelligenza e della nostra libertà, è poi approfondita dal Cardinale Ruini. Egli mostra che riguardo all’uomo – come riguardo a Dio – non c’è posto per una falsa neutralità e rimane decisivo il principio, affermatosi nella civiltà di matrice cristiana. Che chiunque abbia un volto umano possiede come tale la dignità e il destino di essere umano.

Sommario

Prefazione di S.E. Mons. Giampaolo Crepaldi

Una parola di presentazione

I: Al cuore dell’insegnamento di Benedetto XVI: Proporre la verità salvifica di Gesù Cristo alla ragione del nostro tempo.

-Alcune premesse

-La natura originaria del cristianesimo: l’Essere, il Logos, l’Agape

-L’allontanamento della ragione e della libertà dal cristianesimo

II: Questione antropologica e questione sociale oggi

-Due premesse

-Genesi e dinamiche della nuova questione antropologica

-Per un approccio positivo e critico alla nuova questione antropologica

-Il dilatarsi a livello planetario della nuova questione antropologica e il suo intersecarsi con la questione sociale.