FONTI/DOCUMENTI

VIDEOMESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO IN OCCASIONE DELLA 109.ma CONFERENZA INTERNAZIONALE DEL LAVORO

Papa_Francesco

VIDEOMESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO IN OCCASIONE DELLA 109.ma CONFERENZA INTERNAZIONALE DEL LAVORO  [Multimedia]     Signor Presidente della Conferenza Internazionale del Lavoro, Stimati Rappresentanti dei Governi, delle Organizzazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori, Ringrazio il Direttore Generale, il signor Guy Ryder, che tanto cortesemente mi ha invitato a presentare questo messaggio al Vertice sul mondo del lavoro. […]

Rifugiati in aumento, le colpe dei soliti regimi noti. Di Anna Bono

Rifugiati

Il 20 giugno ogni anno si celebra la giornata mondiale del rifugiato e per l’occasione l’Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr) pubblica un rapporto sulla situazione dei profughi, rifugiati e sfollati, sotto suo mandato. I dati dell’ultima edizione, appena diffusi, si riferiscono al 2020 e indicano, come ormai succede da anni, un consistente aumento delle persone costrette ad abbandonare […]

Appello dei vescovi birmani: corridoi umanitari, chiese-rifugio, la fine delle violenze.

Myanmar

1 giugno 2021 A tutto il nostro caro popolo del Myanmar e alle altre parti interessate Saluti dai vescovi cattolici del Myanmar Mentre il nostro Paese attraversa momenti di sfide, questo appello è fatto su basi umanitarie. Noi non siamo politici, siamo leader di comunità di fede, accompagniamo la nostra gente nel loro cammino verso la dignità umana. 1. Chiediamo […]

Leggi sull’omofobia, disastro per le libertà nel mondo. Di Luca Marcolivio

report-pro-vita-cr-large

Per una volta, trovarsi in retroguardia non è un fatto così esecrabile. L’oggetto del contendere sono le leggi contro la cosiddetta “omotransfobia”. In Canada, negli Stati Uniti, in Spagna, in Francia, nel Regno Unito e in molti altri paesi occidentali, queste normative sono vigenti. In Italia no. Gli esiti disastrosi nei confronti della libertà dei cittadini e, in particolare, della […]

Omelia del cardinale Joseph Zen nella Messa per ricordare le vittime di piazza Tienanmen.

joseph-zen-large-0

www.lanuovabq.it Il sacrificio dei giovani che 32 anni fa morirono per la libertà e la democrazia in Cina è più che mai attuale. Finché il regime non riconoscerà quel crimine, vuol dire che ritiene che sia giusto uccidere persone inermi in nome di un presunto “interesse generale”. Ma noi non perdiamo la speranza. Ecco l’omelia del cardinale Joseph Zen pronunciata […]