Chiesa nel Mondo

“Se vogliamo la pace, difendiamo la vita”. Comunicato della Conferenza episcopale di Colombia contro l’eutanasia. – 01 Marzo 2018

I Vescovi della Colombia, a fronte dell’aberrante progetto di risoluzione rilasciato dal Ministero della Salute e la protezione sociale, che prevede una “procedura  per l’attuazione del diritto a morire con dignità di bambini, bambine e adolescenti”, hanno divulgato una Dichiarazione dal titolo: “Se vogliamo la pace, difendiamo la vita”, nella quale chiedono al Governo di riconsiderare queste decisioni che minacciano la vita e al contempo invitano i genitori a difendere la vita dei propri figli.

“La sentenza sull’eutanasia e la sua regolamentazione stanno minando le fondamenta della società e la strada verso la vera pace”, si legge nella dichiarazione, “ed evidenzia un indebolimento spirituale e morale della nostra società circa il rispetto della dignità della persona malata.”

Con i progressi nel campo della medicina, il dolore è curabile “e il malato può ricevere sollievo e conforto con una comoda assistenza umana e spirituale”.

I presuli invitano le istituzioni e le associazioni cattoliche così come tutti i fedeli della Chiesa, ad esprimersi categoricamente contro l’eutanasia e in favore della vita, della quale l’unico che può disporre è solo Dio.

 

 

Visualizza il documento

Visualizza il video

"Costruire una nuova cultura: temi centrali nel recente insegnamento della Chiesa in materia di ambiente" Conferenza Episcopale del Canada. Aprile 2013

scarica documenti