Coordinamento Nazionale Iustitia et Pax

tavolo confronto

Un Tavolo di Lavoro sul dopo-coronavirus promosso dal nostro Osservatorio.

A seguito della riflessione dell’Arcivescovo Giampaolo Crepaldi su “Coronavirus: l’oggi e il domani”, il nostro Osservatorio ha promosso un Tavolo di Lavoro per approfondimenti secondo due criteri: concentrarsi sul dopo-coronavirus e tenere direttamente o indirettamente conto della prospettiva della Dottrina sociale della Chiesa. Al tavolo partecipa il gruppo redazionale dell’Osservatorio e una serie di esperti nei vari campi di ricerca. […]

monscrepaldi

Coronavirus, l’oggi e il domani. Riflessioni su un’emergenza non solo sanitaria. Arc. Giampaolo Crepaldi

Caro Direttore, la ringrazio sentitamente per aver pubblicato nel sito dell’Osservatorio la mia omelia per la III domenica di Quaresima celebrata nella Cattedrale di San Giusto e anche la preghiera alla Madonna della Salute presso il Santuario diocesano di Santa Maria Maggiore. Nell’omelia, riferendomi alla difficile e complessa situazione che stiamo vivendo per l’epidemia da coronavirus, affermo che dopo che […]

logo corcolo unita di vita

LA CHIESA E L’ABBRACCIO MORTALE DELLO STATO. Dalla conferenza di Stefano Fontana al Circolo Unità di Vita di Firenze

Venerdì 28 febbraio, alle ore 17.30, Stefano Fontana, direttore dell’Osservatorio Card. Van Thuan, ha tenuto una conferenza a Firenze sul tema “Non c’è autorità se non da Dio”, su invito del Circolo Unità di Vita. L’incontro si è svolto presso l’antica e bellissima Sala della Maddalena nel Complesso di Santa Croce. L’incontro è stato presentato e guidato dal dott. Marco […]

BRESCIA SCUOLA DI APOLOGIA - Copia - Copia

Bioetica e Dottrina sociale della Chiesa. Un incontro non (ancora) avvenuto. Fontana al Seminario di Apologetica 2020

Una breve storia preliminare Lo stretto collegamento della bioetica con la Dottrina sociale della Chiesa è stabilito in modo incontestabile dalla Evangelium vitae la quale collega direttamente se stessa con la Rerum novarum. Il testo è noto: “Come un secolo fa ad essere oppressa nei suoi fondamentali diritti era la classe operaia, e la Chiesa con grande coraggio ne prese […]